Vai al contenuto
Home » NEWS » L’Intelligenza Artificiale alimenta le conversazioni su LinkedIn

L’Intelligenza Artificiale alimenta le conversazioni su LinkedIn

Prosegue il lavoro di Microsoft nel settore dell’intelligenza artificiale.

Dopo aver investito su OpenAI, adesso il colosso americano porta le sue innovazioni su LinkedIn.

LinkedIn ha introdotto una funzionalità chiamata articoli collaborativi, che utilizza “avviatori di conversazione basati sull’intelligenza artificiale” per avviare discussioni tra “esperti” che utilizzano la piattaforma.

Gli articoli collaborativi sono un nuovo modo per attingere alla conoscenza collettiva della comunità di LinkedIn in modo da poter imparare da esperti su argomenti professionali.

Secondo la portavoce di LinkedIn Suzi Owens, “il corpo degli articoli è alimentato dall’intelligenza artificiale“, basato su suggerimenti “creati e costantemente perfezionati” dal team editoriale dell’azienda, ma non sono completi senza approfondimenti da parte dei membri.

Stando ad una nota inviata agli utenti, LinkedIn afferma di aver scelto un “gruppo selezionato di esperti” per contribuire agli articoli, così da aiutare a rafforzare la loro reputazione e a far crescere il seguito. Gli articoli promossi e argomentati dall’intelligenza artificiale, sono corredati da una nota che invita a partecipare al programma di prova, per contribuire al suo miglioramento e perfezionamento.

Fonte: ANSA

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *