Vai al contenuto
Home » NEWS » Meta scollega Messenger da Instagram

Meta scollega Messenger da Instagram

La possibilità di poter inviare messaggi da un servizio ad un altro, quindi da Messenger a Instagram e viceversa, sembra verrà rimossa a metà dicembre. La comunicazione arriva direttamente da Meta nel suo sito ufficiale. Non si conoscono però ancora le motivazioni dietro questa rimozione.

“A partire da metà dicembre 2023, non potrai più chattare con gli account Facebook su Instagram” così recita il messaggio di Meta. Insieme alla comunicazione è stata stilata pure una lista di cosa non sarà più possibile fare:

  • Non si potranno avviare nuove conversazioni o chiamate con account Facebook da Instagram.
  • Tutte le chat esistenti con gli account Facebook diventeranno di sola lettura. Questo significa che tu e gli altri utenti non potrete inviare nuovi messaggi in queste chat.
  • Gli account Instagram non potranno visualizzare il tuo stato di attività o se hai visto un messaggio.
  • Tutte le chat esistenti con gli account Facebook non verranno spostate nella tua posta su Facebook o Messenger.

Non si potranno quindi più avviare nuove chat o chiamate con amici, le conversazioni esistenti diventeranno di sola lettura e altre funzioni minori come il controllo della consegna dei messaggi e della conferma di lettura non saranno più disponibili.

Nonostante le azioni di Meta non siano ancora state motivate si potrebbe pensare ad una questione legata al decreto europeo del 2022, il Digital Markets Act. Questo decreto europeo permette di evitare un aumento spropositato del potere monopolistico nelle aziende di messaggistica da parte di Meta.

Chiaramente se ciò sarà legato al Digital Act allora Meta dovrà per forza rispettare questo decreto o potrebbe incorrere in una sanzione di almeno il 10% del fatturato globale dell’azienda. La presenza del decreto permetterebbe la formazione di un mercato competitivo e quindi donare una scelta maggiore all’utente.

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *