Vai al contenuto
Home » NEWS » Odi accendere la webcam? Microsoft Teams ti sostituisce con un avatar 3D

Odi accendere la webcam? Microsoft Teams ti sostituisce con un avatar 3D

Odi accendere la webcam durante le riunioni? Microsoft Teams ti viene in soccorso con una nuova funzione: arrivano gli avatar 3D.

Fai parte del club composto da chi odia accendere la webcam durante le riunioni? Magari sei solo timido, oppure ti stai godendo il lusso del telelavoro e sei ancora in pigiama alle 16:00. Tutte ottime ragioni per volere un po’ di privacy. Microsoft Teams ti viene in soccorso con una nuova funzione, che è un compromesso tra il mostrarsi in camera e lasciare una triste icona grigia circondata dai volti stressati dei tuoi colleghi.

Per le persone che vogliono apparire in parte sulla telecamera e in parte no, Microsoft implementerà la possibilità di farsi rimpiazzare da un avatar animato in 3D. La novità verrà introdotta a partire da maggio.

Gli avatar 3D fanno parte dell’iniziativa “Mesh”, un progetto che Microsoft ha annunciato alla fine del 2021 quando l’hype per il “metaverso” era al culmine. Come inizialmente concepito, Mesh, oltre agli avatar di Teams in 3D, in futuro dovrebbe includere diverse applicazioni sofisticate, come degli spazi di lavoro virtuali accessibili tramite VR.

Gli avatar replicheranno le movenze e le espressioni facciali dell’utente, proprio grazie alla tanta odiata webcam. Gli utenti potranno personalizzare il loro avatar, scegliendo tra corpi, acconciature, colori degli occhi e via dicendo. Sarà anche possibile curare l’outfit dell’avatar.

Mesh per Teams doveva essere lanciato nel 2022, ma i licenziamenti annunciati da Microsoft e un generale calo dell’interesse per tutto ciò che riguarda il metaverso hanno indubbiamente contribuito a rallentare la tabella di marcia.

Fonte: Lega Nerd

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *