Vai al contenuto
Home » NEWS » Su WhatsApp arrivano i “Nome Utente”: sarà corsa per accaparrarseli?

Su WhatsApp arrivano i “Nome Utente”: sarà corsa per accaparrarseli?

Saranno un modo per evitare di passare il numero di telefono a un nuovo contatto

Anche su WhatsApp sono in arrivo gli username ovvero i nomi utente unici pensati per gli iscritti al servizio di messaggistica istantanea. Così come già per molte applicazioni rivali come Telegram, questa soluzione può tornare molto utile sia come segno distintivo di riconoscimento sia soprattutto per passare il proprio contatto senza dover per forza condividere il numero di telefono, aggiungendo dunque una piccola barriera di privacy. La novità potrebbe arrivare nelle prossime settimane, suggerendo come Meta stia gradualmente uniformando il servizio al resto della concorrenza. E tutto lascia presagire che ci sarà una vera e propria corsa per accaparrarsi i nomi utente più semplici o ambiti?

La novità è stata scovata dai tester delle versioni beta, più precisamente su WhatsApp per Android 2.23.11.15 beta e mostra una nuova voce nella gestione del proprio profilo disponibile in Impostazioni > Account. Appena sotto al nome da mostrare in chat, infatti, appare la possibilità di poter scegliere uno username univoco: facendo tap sull’icona a matita si apre una ricerca per controllare se il nome utente desiderato è ancora libero e, nel caso, per bloccarlo. Non è ancora chiaro se sarà poi possibile modificare la scelta oppure se sarà un’opzione definitiva per associare l’utenza al nome. Quel che è certo è che basterà poi passare il proprio username a nuovi contatti per essere aggiunti nella rubrica dell’app (ma non del telefono), una buona alternativa al codice qr che è utile soprattutto per scambio contatti di persona.

Come ormai da prassi, non è detto che la scelta dello username univoco – già peraltro vista qualche giorno fa, non senza polemiche, su Discord – diventerà poi realtà anche nella versione pubblica dell’app, ma è tra le opzioni già paventate da tempo e potrebbe unirsi al filotto di nuove funzioni accolte su WhatsApp in questo 2023 come per la modifica dei messaggi inviati entro 15 minuti oppure le chat nascoste e protette.

Fonte: Wired

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *