Vai al contenuto
Home » NEWS » Torna la musica su Facebook e Instagram.

Torna la musica su Facebook e Instagram.

È stato raggiunto un accordo transitorio tra Meta e SIAE. Ma la trattativa non è finita.

SIAE e Meta hanno infatti comunicato di aver siglato un accordo transitorio: si tornerà ad ascoltare la musica tutelata dall’ente SIAE sulle piattaforme social del colosso di Menlo Park, ma fino al 6 Ottobre.
Nel frattempo bisogna trovare un’intesa di lungo termine.

In particolare, l’ente esprime “soddisfazione per questo risultato, cercato e raggiunto”, e assicura che continuerà a impegnarsi per “tutelare gli interessi dei suoi iscritti, continuando a lavorare instancabilmente per raggiungere un accordo definitivo e duraturo improntato all’equità e alla trasparenza, così come chiede anche la direttiva europea sul copyright”.

Non solo, però: SIAE si è anche impegnata a “portare avanti le negoziazioni nel rispetto delle decisioni e delle misure cautelari” dettate dall’Antitrust. In seguito al fallimento delle trattative tra SIAE e Meta per il rinnovo delle licenze scadute a gennaio, l’autorità aveva infatti aperto un’istruttoria contro la società di Mark Zuckerberg per abuso di dipendenza economica verso l’ente.

L’indagine si era poi conclusa con l’accertamento dell’abuso stesso e l’imposizione a Meta di riprendere “immediatamente le trattative, mantenendo un comportamento ispirato ai canoni di buona fede e correttezza” e fornendo “tutte le informazioni necessarie” a SIAE per “ripristinare l’equilibrio nel rapporto commerciale” con la holding proprietaria, tra le altre, di FacebookInstagram e Whatsapp.

Pur esprimendo soddisfazione per l’accordo raggiunto, da Meta ci tengono a far sapere che l’estensione dell’accordo di licenza con SIAE “consentirà a utenti e creator di accedere alla nostra libreria musicale completa” e “nel pieno rispetto del diritto d’autore di artisti e compositori”, ma che “i brani del repertorio SIAE saranno ripristinati sulle nostre piattaforme fino al 6 ottobre”. E dovrebbero servire peraltro alcuni giorni per effettuare il ripristino stesso. “Continueremo le negoziazioni con SIAE – aggiunge un portavoce della società di Menlo Park – in buona fede nella speranza di raggiungere un accordo a lungo termine”.

Fonte: Wired

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *