Vai al contenuto
Home » NEWS » Un lucchetto in più alle chat di Whatsapp

Un lucchetto in più alle chat di Whatsapp

Whatsapp annuncia una nuova funzione per garantire la privacy degli utenti dell’app, che si aggiunge al già presente codice biometrico d’accesso del telefonino per proteggere le chat. Nei prossimi mesi verrà quindi implementata la possibilità di impostare un codice del tutto nuovo per accedere alle proprie chat con lucchetto.

Questo metodo permette di donare un livello ulteriore di sicurezza all’utente, che magari condivide il proprio dispositivo con qualcuno e che quindi è a conoscenza del codice d’accesso del telefono e può anche accedere a chat con lucchetto sull’app. Con questo nuovo aggiornamento ciò può essere evitato.

Come funzionerà questa impostazione futura? Si potrà impostare una password nel tutto nuova all’interno di Whatsapp per le nostre chat con lucchetto, le quali potranno rimanere nascoste fino a quando non verrà digitata la password oppure visualizzarla nel proprio elenco chat ma senza la possibilità di entrare o di visualizzare i messaggi fino a quando non si digita la password.

Chiaramente questa nuova funzione di privacy impedisce di far visualizzare i dettagli delle conversazioni e dei messaggi nelle notifiche dei messaggi. Inoltre, Whatsapp ha semplificato il processo del blocco delle chat, che adesso avviene semplicemente con una pressione prolungata, evitando di andare direttamente nelle impostazioni.

Quando arriverà l’aggiornamento?

La nuova funzione sarà disponibile nei prossimi mesi per tutti gli utenti, poiché a detta di Whatsapp, il rilascio globale dell’aggiornamento è già iniziato. Queste nuove implementazioni nella privacy e nella sicurezza rafforzano le già presenti impostazioni di chat segrete dell’app implementate a maggio dello stesso anno.

Meta, azienda di Mark Zuckerberg e proprietaria del servizio chat ormai dal 2014, si decreta contenta di come la community stia apprezzando le funzioni del Lucchetto Chat e sono quindi decisi a migliorare ancora di più questa funzione, per “aiutare le persone a proteggere la propria privacy su Whatsapp”.

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *