Vai al contenuto
Home » NEWS » WhatsApp: chattare con un account da più smartphone? A breve sarà possibile!

WhatsApp: chattare con un account da più smartphone? A breve sarà possibile!

WhatsApp rilascia la Companion Mode: disponibile per i beta tester su Android

Nella stessa giornata in cui gli attenti tester e tipster di WABetaInfo ci segnalano una ottima feature in arrivo su WhatsApp per gestire i contatti, all’interno del medesimo servizio di messaggistica compaiono, grazie agli aggiornamenti Beta più recenti, segnali interessanti in merito alla modalità Companion. Di cosa si tratta? Di una estensione della modalità Multi-dispositivo che consente il collegamento di un secondo smartphone a un account già associato a un dispositivo mobile.

WhatsApp si arricchisce nell’ultima Beta

Tutti i Beta tester iscritti su Android tramite Play Store potranno accedere a questa funzionalità su WhatsApp che, al momento, permette esclusivamente il collegamento con un device Android o un tablet dotato del medesimo sistema operativo. Una volta effettuato il collegamento tramite Companion Mode come potete vedere nell’immagine sottostante, la cronologia della chat verrà sincronizzata su tutti i dispositivi collegati. Tuttavia, alcune feature potrebbero non risultare disponibili nel secondo dispositivo.

È importante notare, a questo punto, che in futuro sarà concesso il collegamento fino a massimo quattro dispositivi contemporaneamente. I passaggi da seguire dovrebbero rimanere i seguenti:

  • Scaricare l’ultima versione di WhatsApp, anche Business, da Google Play Store
  • Aprire il menu a comparsa in alto a destra all’interno della schermata di registrazione
  • Selezionare la voce “Collega un dispositivo”
  • Aprire WhatsApp nello smartphone principale, accedere a Impostazioni > Dispositivi collegati
  • Scannerizzare il codice QR dallo smartphone secondario

In un periodo non precisato la medesima feature diventerà disponibile anche nella beta per iOS, fino al rilascio definitivo nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Punto Informatico

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *