Vai al contenuto
Home » NEWS » WhatsApp pone fine ai backup illimitati delle chat

WhatsApp pone fine ai backup illimitati delle chat

L’inizio del 2024 sembra essere tortuoso per gli utenti Whatsapp, ma si tratta soltanto degli utenti Android. Perché nei prossimi mesi i backup delle chat non saranno più illimitati.

Ad alcuni utenti l’avviso è già arrivato: compare direttamente sullo schermo dell’app una volta aperta. Non c’è una data ufficiale che vale per tutti gli utenti ma, come specificato dal Centro Assistenza di Whatsapp stesso “la modifica verrà implementata a partire dal dicembre 2023”.

La modifica sarà quindi implementata per tutti gli utenti Android nella prima metà del 2024. Gli utenti che la riceveranno verranno avvisati almeno 30 giorni prima.

L’assenza di un backup illimitato è dovuto all’utilizzo dello spazio di archiviazione di Google Drive, il quale di base ha 15 gigabyte di spazio per tutti gli utenti che usufruiscono di un account Google gratuitamente ma può essere ampliato pagando.

Lo spazio di Google Drive ovviamente viene utilizzato anche per archiviare email e foto, ciò creerà non pochi problemi per gli utenti Android.

Questa modifica riguarderà quindi soltanto gli utenti Android perché gli utenti IOS utilizzavano già lo spazio di archiviazione ICloud che dispone di 5 gigabyte di spazio gratuitamente (anche quelli ampliabili pagando).

Come sappiamo su WhatsApp si scambiano anche foto e video quotidianamente, sono gli elementi che occupano più spazio e, come detto in precedenza, tra email e foto che Drive normalmente archivia basteranno i 15 giga gratuiti o gli utenti inizieranno a pagare le espansioni di memoria per non perdere le proprie chat importanti?

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *